16
Ott-2018

Supramonte: escursioni per tutti

News   /  

slidehome_3

VI CONSIGLIAMO QUESTE ESCURSIONI:

JEEP TOUR NEL PARCO

L’area che si visiterà è uno dei più suggestivi angoli di tutta la Sardegna centro-orientale, vero cuore geografico (e non solo..) del Parco del Gennargentu. Foreste secolari, profondi canyon e bianchi nuraghi di calcare, punteggiano quest’area di grande valore.

Lo sconfinato pianoro carsico di Campu Oddeu introdurrà alla secolare foresta di Campos Bargios e agli antichi ovili abbandonati di Sedda Ar Bacas, sul bordo della solitaria Codula Orbisi. Si attraverserà quindi il pianoro di Sa Carcara con il suo Tasso millenario e l’inquietante omonima Tomba di Giganti. Il Laghetto di Pischina Urtaddala, misterioso e affascinante, con i suoi endemismi faunistici, preparerà al successivo passaggio per S’Ischina ‘e S’Arraiga. Apparirà un paesaggio mozzafiato sulla Gola di Gorroppu, la forra del Rio Flumineddu, la Grotta di Su Cunnu ‘e S’Ebba, i bianchi Nuraghi di Mereu e Gorroppu, i contrafforti del Supramonte di Orgosolo…

IL SUPRAMONTE DI ORGOSOLO

Un’escursione non faticosa e alla portata di tutti. In una giornata si potrà visitare gran parte del Supramonte di Orgosolo, in particolare le foreste primarie di Leccio, uniche nel loro genere, in buona parte ancora integre. Si potrà raggiungere con una breve passeggiata il bianco nuraghe Mereu, svettante rispetto alla secolare foresta circostante, con vista sulla Gola di Gorroppu. In fuoristrada, alternando brevi passeggiate, si raggiungeranno i pianori carsici di Su Disterru, con visita all’omonima voragine e di su Mudrecu. Una sosta ad ammirare gli antichi Cuiles di Sas Baddes, preparerà al rientro per visitare i murales di Orgosolo… Possibilità di pranzo barbaricino presso l’ovile di Su Vadu ‘e S’Eni in compagnia degli ultimi caprai.

TREKKING DEL SUPRAMONTE

Uno dei Trekking più avventurosi che si possano fare in Sardegna. In due giorni si potrà partire dal Supramonte di Urzulei, attraversando il Supramonte di Orgosolo e concludendo nel Supramonte di Dorgali. Possibilità di effettuarlo anche in un giorno con partenza dal Supramonte di Orgosolo. Si dormirà in sacco a pelo nei vecchi ovili dei caprai. Panorami realmente selvaggi: la Gola di Gorroppu, i bianchi nuraghes di Gorroppu e Mereu, il pianoro carsico di Donanicoro e la straordinaria e gigantesca dolina di Su Sercone…

 LE ESCURSIONI CLASSICHE:

GOLA DI GORROPPU
VILLAGGIO NURAGICO DI TISCALI
SUPRAMONTES DI ORGOSOLO – URZULEI – DORGALI

ALLA FINE DELLE ESCURSIONI SARA’ POSSIBILE PRANZARE CON I CIBI DELLA TRADIZIONE PASTORALE PRESSO UN OVILE TIPICO.
RIVOLGETEVI SEMPRE A GUIDE QUALIFICATE ED ESPERTE. CONOSCERETE MEGLIO IL TERRITORIO, LA SUA CULTURA E LE SUE CARATTERISTICHE. POTRETE COSI’ GODERE LE VOSTRE ESCURSIONI IN TUTTA SICUREZZA!

Condividi questa pagina: